Christmas Art 2017

Christmas Art 2017: un evento gratuito a Roma da non perdere

Roma è una città che offre tantissime opportunità per chi si vuole divertire e acculturare anche a costo zero. Uno degli eventi a cavallo tra dicembre 2017 e gennaio 2018 è dedicato interamente all’arte contemporanea.

Stiamo parlando della mostra d’arte Christmas Art 2017, questa si tiene presso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery-Borgo Vittorio 25.

La mostra curata da Anna Isopo e presentata dalla critica Monica Ferranini, è stata inaugurata il 16 Dicembre e dà la possibilità a tutti coloro che sono appassionati d’arte di partecipare gratuitamente, sino all’8 Gennaio 2018.

Christmas Art 2017: Le proposte e gli artisti della mostra

foto di https://www.eventbrite.it/
foto di https://www.eventbrite.it/

Lo spazio espositivo curato da Anna Isopo, permette di vedere le opere degli artisti selezionati che con il proprio linguaggio e in base al loro percorso artistico riescono a dare un’interpretazione dell’arte contemporanea.

Le opere mostrate durante l’evento permetto di notare le molteplici tecniche, gli stili e i generi che riescono a far vedere l’arte contemporanea in modo completamente nuovo e personale.

L’arte ha bisogno di essere promossa, di essere vista attraverso occhi differenti e interpretata anche con tecniche diverse che però sono unite sicuramente dall’intensità e dalla complessita della messa in opera.

Alla mostra partecipano diversi artisti emergenti italiani e internazionali, questi sono: Christian Bargel, Lorenzo Cassanelli, Claudio Caldana, Francesco Vacirca, Alessandro Cignetti, Paola Ceci, Donata Culetto Dogi, Daniela De Scorpio, Katia Di Mella, Marco Coletti, Tatjana Dimitrijevic, Mario D’Imperio, Miriam Elliot, Federico Grazzini, Isabella Moro, Jan Incoronato, Ludovic Victor Manole, Rosanna Nocca, Stefano Petracci, Antonino Puliafico, Red, Susanna Ripiccini, Marco Lanciani,  Martina Garofali.

La mostra grazie alle opere degli artisti selezionati ha avuto sin dall’apertura una buona affluenza. All’interno di questa è possibile notare che ogni proposta è il risultato di un’interpretazione personale del mondo. Ogni opera pittorica e grafica che si nota nel percorso della mostra riesce a trasmettere emozioni uniche a chiunque si ponga a vederle con  non solo con occhio critico, ma anche con la giusta sensibilità.